Tre partite, tre bonus: la promo Snai per la Serie A

Tre partite, tre bonus è la nuova promozione pensata da Snai per scommettere su tre sfide interessanti del prossimo fine settimana di Serie A 2016/2017. Juventus vs. Inter è sicuramente la partita più attesa visto che i bianconeri sono in testa alla classifica e i nerazzurri hanno uttenuto con Pioli alla guida ben 25 punti in dieci partite.

L’offerta permette infatti di ottenere un rimborso del 50% della propria posta fino a un massimo di 30 euro per le seguenti partite: Bologna vs. Napoli (sabato 04/02/2017 ore 20:45), Milan vs. Sampdoria (domenica 05/02/2017 ore 12:30) e il big match di domenica sera Juventus vs. Inter (domenica 05/02/2017 ore 20:45).

Promo Snai per Juventus vs. Inter del 05/02/2017
© Snai

Promozione Tre partite, tre bonus Snai 2017: come funziona

Per approfittare della promozione bisogna naturalmente avere un conto di gioco su Snai e aver effettuato il primo deposito. È a questo punto possibile piazzare le proprie scommesse singole pre-match sull’1X2 Finale di Bologna vs. Napoli, Milan vs. Sampdoria e il Derby d’Italia Juventus vs. Inter.

Le scommesse possono essere piazzate anche attraverso la Snai app mobile per dispositivi Android e iPhone. Il punto forte di questa promo è l’assenza di una quota minima, a differenza di altri bookmaker, Snai ha deciso di non imporre limitazioni in tal senso.

Sono invece escluse tutte le live e scommettendo in diretta non si avrà quindi diritto a ricevere il cashback. Snai effettuerà al cliente il rimborso del 50% della propria scommessa fino a una cifra massima di 30 euro se il pronostico dovesse risultare errato e il match su cui si è puntato terminerà 0-0.

Volendo è possibile scommettere su tutte e tre le partite e cumulare poi i rimborsi fino a un totale di 90 euro. L’accredito del bonus viene effettuato entro 72 ore dalla refertazione dell’avvenimento in questione.

Lo stesso deve essere poi rigiocato nella sezione scommesse sportive del sito senza limitazioni riguardanti il tipo di scommessa o la quota.