Roma vs. Sampdoria 2017: rimborso Eurobet fino a 30€

Gli ottavi di finale di Coppa Italia si concluderanno domani sera con la sfida dell’Olimpico tra la Roma e la Sampdoria. La squadra giallorossa è in un buon momento di forma e cercherà di dare il massimo contro i blucerchiati per passare il turno.

Spalletti effettuerà probabilmente qualche cambio rispetto alla formazione che è scesa in campo a Udine, cercando di dare un’occasione a chi ha giocato di meno fino a questo punto della stagione.

Eurobet ha deciso di proporre ai suoi clienti una promozione particolare per scommettere su Roma vs. Sampdoria di giovedì 19 gennaio 2017. Nel caso in cui l’arbitro dovesse fischiare un rigore durante la partita, il bookmaker rimborserà il 100% delle scommesse perdenti fino a 30 euro delle scommesse perdenti.

Rimborso Eurobet per Roma vs. Sampdoria 2017
© Eurobet

Come funziona il rimborso Eurobet per Roma vs. Sampdoria 2017

I rigori condizionano spesso il risultato finale di una partita e questa offerta di Eurobet ci sembra un’ottima opportunità per non perdere la scommessa a causa di un rigore.

Il primo passo da compiere per usufruire della promo è naturalmente il piazzamento della scommessa, che deve essere una singola. Gli utilizzatori di dispositivi iPhone e Android possono puntare anche con l’ Eurobet mobile app.

I mercati oggetto del rimborso sono i seguenti: Risultato Esatto, Primo Marcatore (dell’incontro e della squadra), Parziale/Finale, Tempo del primo goal e Combobet (1×2 + Under/Over 2.5 e 1×2 + Goal/NoGoal).

Scommettendo ad esempio su Edin Džeko primo marcatore dell’incontro, il cliente avrà diritto a ricevere un rimborso del 100% fino a 30 euro nel caso in cui un altro giocatore dovesse segnare il primo gol e durante la partita l’arbitro dovesse fischiare un rigore.

L’accredito del bonus Eurobet bonus sul conto di gioco del cliente avverrà entro 48 ore dalla refertazione dell’incontro. Tutte le scommesse live su Roma vs. Sampdoria sono escluse dalla promozione.

Il bonus ricevuto andrà poi utilizzato entro 7 giorni dalla data di accredito su scommesse singole o multiple con quota minima pari o superiore a 1.50.