Il tuo corridore arriva secondo o terzo? Snai ti rimborsa

Anche se può sembrare un periodo morto, in questi giorni molte promozioni hanno invaso la bacheca di Appscommesse e non abbiamo dedicato molto spazio al torneo di ciclismo più famoso e prestigioso del mondo, il Tour de France. Cerchiamo oggi di rimediare proponendovi quanto di interessante Snai ha in serbo per voi,  la promo “al Tour…Salviamo i piazzati”.

promo snai tour de france 2017© Snai

La Gran Boucle è il torneo cicclistico più importante del mondo e solo chi lo vince può annoverare il prorpio nome tra le leggende di questo sport. Da Coppi e Bartali ai Merx e Gimondi o ai più recenti Armostrong, Pantani e Contador, solo chi ha vinto una o più volte questa competione può vantarsi di essere stato un ciclista con la “C” maiuscola, senza trascurare, ovviamente, la corsa nostrana, il Giro d’Italia, che come ogni anno precede di poco più di un mese la corsa a tappe francese.

Quest’anno la centesima edizione della manifestazione italiana ha visto trionfare Tom Dumoulin, che proprio nell’ultima tappa a cronometro individuale Monza-Milano ha superato Quintana che gli aveva soffiato la maglia gialla a tre tappe dalla fine. Terzo dopo un’incredibile rimonta la punta di diamante del ciclismo italiano, Vincenzo Nibali, che invece non ha partecipato al Tour de France di quest’anno

Ormai cominciato da una decina di giorni, ma non ancora a metà, è già guidato dal favorito di quest’anno che non può che essere inevitabilmente Chris Froome, vincitore di 3 delle ultime 4 edizioni, inseguito dall’astro nascente del ciclismo italiano, Fabio Aru, che ha dovuto rinunciare al Giro a causa di un infortunio al ginocchio rimediato in allenamento a Sierra Nevada e che è più motivato che mai.

Se Froome sta soddisfacendo le aspettative e rispettando i pronostici, non si può dire lo stesso di Nairo Quintana che giunto secondo al Giro d’Italia di quest’anno sta incontrando, per ora, molte difficoltà. Non sono mancate le cadute, tra cui quelle di Cavendish, provocata da Sagan tanto da valergli la squalifica, e di Valverde.

Giunti alla nona tappa e con le tappe pirenaiche alla finestra, non è più il momento di farsi sfuggire l’occasione di ricevere un bonus tanto corposo quanto quello che Snai vi propone, quindi continuate a leggere per vedere di cosa si tratta.

>> Registrati su Snai <<

“Al Tour…Salviamo i piazzati”: come funziona

Se Kittel fin’ora è colui che ha conquistato più tappe, ora il gioco si fa duro, tanto che l’opinione generale è che nessuno, a parte Aru, ha grandi speranze di strappare dalle mani di Froome il suo quarto trionfo.

Bardet, il redivivo Uran e Martin sono nomi che potrebbero riservarci delle sorprese, ma sarà difficile. Forse l’unico che ha qualche speranza in più è Quintana, ma dopo la disastrosa prova di domenica ha già un distacco di 2’13”, senza parlare di Contador, ormai nelle retrovie.

L’incredibile opportunità che vi aspetta dall’1 al 23 luglio con la Grande Boucle consiste in un bonus del 100% della giocata fino a 50€ rivolto a tutti coloro che hanno effettuato la registrazione sul portale italiano e hanno un conto gioco personale. Tra questi, coloro che piazzeranno una scommessa singola pre-match sul vincente delle singole tappe, potranno ricevere il bonus sopradescritto se il corridore da voi pronosticato si classificherà al 2° o al 3° posto.

Nel caso venissero effettuate più scommesse di questo tipo, ai fini della promozione verrà presa in considerazione solo quella con la puntata più bassa. Il bonus verrà erogato entro 5 giorni dalla refertazione della corsa e sarà spendibile senza  limiti di tempo solo su scommesse sportive.

L’occasione di scommettere, anche dall’app scommesse Snai, sul Tour de France capita una volta all’anno quindi siamo sicuri che vista anche la conveniente offerta di Snai, non vi farete scappare questa opportunità.

>> Registrati su Snai <<